Azienda

 

Il passaggio da DigitalSoccer Project a Panini Digital, 20 anni di storia dell’azienda di Brescia

 

Panini DIgital nasce nei primi anni novanta grazie all’intuizione di Mircea Lucescu a quel tempo allenatore del Brescia. All’inizio l’azienda non si chiamava ancora Panini Digital ma DigitalSoccer Project o più semplicemente, DSP.

In un’epoca dove il supporto informatico abbinato al mondo dello sport era quasi del tutto assente, Lucescu ebbe il grande merito di pensare, chiedere e ottenere i primi rudimentali strumenti dedicati all’analisi statistica di una partita di calcio.

All’inizio tutto si riduceva ad un computer portatile collegato a un dispositivo per il riconoscimento vocale e a due videoregistratori professionali, e l’analisi delle partite veniva fatta all’interno di un modestissimo garage nella periferia di Brescia. Ma questo era solo l’inizio…

Nel corso degli anni DigitalSoccer Project ha avuto la forza e la capacità di crescere costantemente cercando di anticipare di volta in volta le esigenze degli staff tecnici, supportandoli nel lavoro quotidiano con strumenti a contenuto tecnologico sempre più elevato. Tutto ciò ha portato ad una stretta collaborazione con alcuni dei più importanti allenatori a livello mondiale tra i quali, solo per citarne alcuni, Massimiliano Allegri, Carlo Ancelotti, Fabio Capello, Antonio Conte, Roberto Donadoni, Marcello Lippi, Cesare Prandelli, Claudio Ranieri, Arrigo Sacchi, Giovanni Trapattoni e Zdenek Zeman.

Questo continuo interscambio di idee con professionisti di altissimo livello ha permesso all’azienda di raggiungere standard qualitativi sempre più elevati sino a raggiungere una leadership assoluta sul mercato italiano.

Oggi Panini Digital vanta una collaborazione con oltre l’80% dei club di Serie A e B e con diversi club esteri come il Paris Saint Germain nella Ligue 1 francese o il Basilea nella Super League svizzera.

Dal 2000 DigitalSoccer Project è entrata a far parte del Gruppo Panini di Modena prendendo la denominazione attuale di Panini Digital.